Attività culturale

I volontari

Il Centro è da sempre gestito da volontari che sono la nostra più grande ricchezza.
È grazie a loro se il Centro è quotidianamente aperto. Essi operano con grande passione e professionalità con tempi e modi definiti singolarmente (in media ognuno mette a disposizione due mezze giornate alla settimana).
Nel tempo il loro numero è aumentato, e con loro anche l’attività di catalogazione e informatizzazione dei libri, documenti archivistici, fotografie, etc.

Innovazione

Grazie alla continua ricerca delle migliori soluzioni software e hardware, e grazie ai nostri collaboratori, nell’arco di alcuni anni il Centro è transitato da una schedatura cartacea dapprima all’utilizzo di software Stand-Alone, ed ora a sistemi Web-Based.
La costituzione del nostro sistema informatico è basato sulla filosofia Open Source. Il portale degli Archivi è stato stati sviluppati da applicazioni Web ma ampiamente personalizzati per la nostra realtà.

Attività di ricerca

Il Luccini è promotore dei seguenti progetti di ricerca:
• Laboratorio di storia orale
• Seminario permanente di archivistica.
• Studio dell’economia territoriale.
• Storia del lavoro e delle imprese.
• Storia dell’antifascismo e della politica del ‘900

Attività divulgative

Ogni anno vengono promosse ed organizzate svariate iniziative culturali: pre-sentazione di libri, conferenze e seminari, allestimenti di mostre e concorsi. Nel corso del 2017 sono stati organizzati 21 eventi culturali nel territorio del Comune di Padova. Per conoscere le nostre attività consulta la pagina “News” di questo sito o segui la nostra pagina su Facebook

Attività di formazione

Dal 2002 in convenzione con l’Università di Padova ospitiamo stagisti e tirocinanti dei corsi di archivistica, seguiti personalmente dal Dott. Mirko Romanato, direttore del Centro e laureato in archivista. Inoltre, dal 2015 il Centro è convenzionato anche con l’Università degli Studi di Venezia.
Dal 2012 il Centro ospita stage estivi di studenti delle scuole medie superiori, e dal 2017 partecipa a progetti di Alternanza Scuola-Lavoro.
Il Luccini organizza altresì corsi di formazione dedicati ad operatori d’archivio, e corsi specifici rivolti agli insegnanti della scuola media superiore in collaborazione con Istituti Certificati dal Ministero della Pubblica Istruzione

Attività editoriale

Il Luccini ha a lungo pubblicato due riviste di storia contemporanea (“Materiali di Storia”, “Memoria/Memorie”, “Annali”), purtroppo oggi sospese a causa della scarsità di risorse finanziarie. Esso è inoltre editore di un buon catalogo di pubblicazioni storiche relative al ‘900

Rapporto con il mondo della cultura.

Il Luccini mantiene un rapporto continuo con altre realtà della cultura locale, regionale e nazionale, collaborando stabilmente, spesso tramite la partecipazione a Reti di isituti specializzati come ad esempio la Rete nazionale degli Isituti per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea e la Rete nazionale degli archivi storici e delle biblioteche della CGIL